Mostre ed eventi

Edizione 2016
EVENTO 16:00 – 23:00 Alla Scoperta del cielo con l’Aeronautica Militare

In virtù degli studi e delle Ricerche che il Cnr effettua sul clima e sull’inquinamento, ospite speciale di questa edizione 2016 è L’Aeronautica Militare (A.M.), come Ente nazionale che si occupa di meteorologia e di clima. Il personale dell’A. M. sarà presente in ARToV con:

– Una Stazione per le osservazioni meteorologiche            
(con la presenza di Stefania De Angelis);
– Una Torre di Controllo Mobile;
– Il Simulatore di VOLO ludico delle Frecce Tricolori

accesso libero posti illimitati

*********

16:00-23:00 MOSTRA: Ta Pum – Il Cammino della Memoria

Un percorso attraverso il Cammino della Memoria, realizzato dai team alpinistico ed escursionistico di Ta Pum nel 2014, nell’ambito del centenario della Prima Guerra Mondiale…

accesso libero posti illimitati

*********

16:00-23:00 MOSTRA: Giove e il Sistema Solare

Esploriamo Giove, il gigante del Sistema Solare, insieme alla sonda NASA Juno, arrivata al pianeta gassoso ad agosto 2016 e allo strumento Jiram dell’Inaf-Iaps. Grazie a uno spettacolare modello del pianeta Giove di 3m di diametro, illuminato dall’interno e completo di alcune delle sue lune, verrà allestita una rappresentazione in scala del Sistema Solare (con il Sole a Piazza San Pietro). Laboratori, filmati e piccoli esperimenti, verranno presentati dai ricercatori per far luce sul pianeta gassoso, sulle sue tempeste e sugli altri grandi misteri che  la missione Juno si appresta a risolvere.

18:00 e alle ore 20:00.SEMINARIO: “Viaggi interstellari”

Esistono altre forme di vita al di fuori della terra? Possiamo entrare in contatto con loro? Venite a scoprirlo con noi in un viaggio interstellare con Vito Francesco Polcaro dell’INAF-IAPS.
Durata 20 minuti

**********

17:00 Il mondo visto dai droni, il mondo è diverso visto dall’alto…ma come funzionano i Droni e come si possono impiegare? Ce lo spiegheranno gli esperti con dimostrazioni pratiche…

Evento Speciale in collaborazione con Analist Group
Evento per tutti

17:00-22:00: Osservazioni del Cielo, con l’impiego di grandi telescopi (Dobson, Schmidt-Cassegrain, newtoniani, rifrattori) l’Accademia delle Stelle guiderà le osservazioni del Sole per guardare le protuberanze con un telescopio H-alfa e le macchie solari con appositi filtri.

Durante la sera mostrerà al pubblico Saturno, Urano, stelle doppie, galassie e altri oggetti celesti, infine accompagnerà i visitatori attraverso il riconoscimento di stelle e costellazioni…
Evento in collaborazione con Accademia delle Stelle
Evento per tutti

18:30-19:30 “L’Alternanza per la Scienza? Ottimo lavoro!”

Il mondo del lavoro e quello della scuola sono sempre apparse come realtà separate, una successiva all’altra. Ma la recente riforma della scuola, apportata con la legge 107/2015, introduce un nuovo sistema che chiede a queste realtà d’interagire concretamente.
Al termine di questa prima esperienza dedicata al progetto diAlternanza Scuola-Lavoro, durante la quale un gruppo di giovani studenti si sono confrontati con Scienza, Ricercatori e Comunicazione Scientifica, desideriamo verificare sul campo, durante una manifestazione internazionale quale la Notte Europea dei Ricercatori, le abilità acquisite dai ragazzi ma anche le criticità emerse durante questo percorso. I ragazzi del liceo Scientifico Statale “G. PEANO” e dell’I.M.S. “Vittorio Gassman” si metteranno alla prova gestendo autonomamente questo incontro: introdurranno gli ospiti, modereranno l’evento, gestiranno la sala e, come veri comunicatori parleranno di questa ‘Notte’ speciale dedicata alla scienza, del loro percorso e ascolteranno esperienze e suggerimenti dei nostri ospiti.

Ospiti Gen. Giuseppe Sgamba, Aeronautica Militare 4^ Brigata Telecomunicazioni e sistemi per la Difesa; Marco Gisotti, giornalista e direttore del premio Green Drop Award e della rivista Tekneco; Claudia Ceccarelli, responsabile uff. Comunicazione e Didattica Cnr-Artov;

accesso libero e senza prenotazione, fino ad esaurimento posti: 200 posti disponibili

*********

20:00-21:00 “Ta Pum – Il Cammino della Memoria”

Nell’ambito della Notte dei ricercatori Cnr-Artov verrà proiettato in anteprima il documentario ‘Ta Pum – Il Cammino della Memoria’, prodotto dalla Web TV del Cnr con Askanews. Il film documentario ripercorre in poco più di 30 minuti gli oltre 2.000 km del Cammino della Memoria, realizzato dai team alpinistico ed escursionistico di Ta Pum nel 2014, nell’ambito del centenario della Prima Guerra Mondiale, percorrendo per la prima volta in integrale continuativa le linee del fronte alpino e i principali luoghi di fondovalle toccati dal conflitto.

Gli spettatori riceveranno in omaggio una busta di Myosotis o “non ti scordar di me”, che il progetto Tapum promuove come fiore della memoria italiano.

Referente organizzativo: Claudio Scarpino
P
resenteranno il film: Marco Ferrazzoli, capo ufficio stampa Cnr; Maurizio Gentilini, Dipartimento scienze umane Cnr; Paolo Plini, ricercatore Istituto di inquinamento atmosferico Iia-Cnr.

accesso libero e senza prenotazione, fino ad esaurimento posti: 200 posti disponibili

*********

21-23 “Un tocco di magia…ed è subito Scienza!”

adatto per adulti e bambini (da 7+)

Questo evento sarà supportato dal servizio di interpretariato (LIS): Lingua dei Segni Italiana

Immaginate di assistere a uno spettacolo di un mentalista in cui tutto ciò che pensavate di sapere sulla realtà viene meno. Uno spettacolo in cui la vostra mente e la vostra percezione vengono soggiogate, facendovi vivere un’esperienza ai confini del reale. Si tratta di fenomeni paranormali o di un sapiente uso di illusionismo, psicologia e tecniche di comunicazione persuasiva? La nostra mente registra la realtà in maniera oggettiva o è vittima di illusioni? In realtà i nostri sensi vengono spesso ingannati, facendoci percepire……l’apparentemente inspiegabile!
I maghi e gli illusionisti che da sempre esercitano un incredibile fascino nell’immaginario delle persone, sanno proporre al pubblico, con straordinaria abilità, numeri decisamente avvincenti.
Cosa è vero, e cosa inganno? Qual è il confine tra reale e non reale? E soprattutto, la scienza, riesce sempre a spiegare le illusioni proposte? Arthur C. Clarke, famoso scienziato e autore del romanzo ‘2001 Odissea nello spazio’, scriveva: “Ogni tecnologia sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia”. Attraverso giochi di prestigio ed effetti speciali, maghi e scienziati ci aiuteranno ad immergerci in questa incredibile realtà…

Presentano e introducono la serata: Claudia Ceccarelli, Cnr-Artov e Marco Gisotti, giornalista
Ospiti: Massimo Polidoro, Cicap; Max Vellucci, illusionista; Marco Montuori, ricercatore Cnr-Isc

accesso con PRENOTAZIONE presso l’info point di Artov dalle 19:30: 200 posti disponibili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *