Maxxi - Sala Graziella Lonardi Buontempo 9 e 10 novembre 2019

Abitare Estremo. Ai limiti del possibile, per una scienza di eccellenza

Parte espositiva - In contatto con i Ricercatori

Esplorare, vivere e lavorare in luoghi remoti, difficilmente raggiungibili per l'uomo, che per le loro caratteristiche uniche diventano, da un punto di vista scientifico, veri e propri “laboratori di eccellenza".

Ma perché spingersi così ai limiti per fare scienza? Su cosa sono concentrate le nostre ricerche? Perché lavorare e vivere in condizioni così estreme, a volte per lunghissimi periodi, mettendo a dura prova anche la parte emotiva e psicologica dei ricercatori?

Questa incredibile storia, che attraversa il freddo polare, ce la racconteranno gli scienziati che hanno lavorato e vissuto in questi luoghi impervi e distanti dalla civiltà, contribuendo a scoperte straordinarie…

Lo faranno attraverso immagini, racconti ed oggetti che hanno attraversato l'oceano…

L'esposizione è curata dal PNRA, Programma nazionale di ricerca in Antartide


La parte espositiva sarà inoltre arricchita dai laboratori esperenziali ludico-didattici che coinvolgeranno il pubblico, con particolare attenzione ai più piccoli, in esperimenti e dimostrazioni:

Poli, fluidi e clima!

Attività a cura di Cnr-Ismar, Istituto di Scienze Marine

Cos’è il clima? Come è legato alle proprietà dei 'fluidi' terrestri: l’atmosfera e l'oceano? Cosa succede quando una corrente di acqua calda incontra una zona polare? Questa esperienza, attraverso una serie di esperimenti in diretta, spiegherà alcuni elementi base della fisica dell’atmosfera e dell'oceanografia per far comprendere in modo semplice il loro ruolo nel sistema clima. A volte, per capire anche concetti molto complicati, basta un po’ di ghiaccio, barattoli, coloranti e…tanta fantasia!

Adatto ad un pubblico generico – Consigliato da anni 7+
Il laboratorio sarà disponibile Sabato e Domenica ore: 12:00; 15:00 e 16:00
Durata dell'attività: 45 minuti

Posti disponibili per turno: 30 – PRENOTA QUI

NB: Questo laboratorio si svolgerà nell'area esterna e NON potrà essere garantito in caso di pioggia!


Polar Adventure, la spedizione Antartica a bordo della Discovery

Attività a cura di Ispra, Istituto Superiore per la protezione e la ricerca ambientale

Polar adventure di 40 giorni a bordo della nave Discovery in Antartide raccontata dalle ricercatrici in prima linea! Una ricerca svolta in collaborazione con la British Antartic survey, con l’obiettivo di raccogliere informazioni sul ciclo del carbonio e le microplastiche, in ambienti non contaminati della attività umana, ovvero,  dove lo scambio tra anidride carbonica, atmosfera e acqua avviene in un’area così detta ‘pulita’. Queste regioni rappresentano una sorta di ‘livello 0’ del pianeta. Un importante riferimento che consente un prezioso accesso a nuove fondamentali conoscenze e futuri traguardi…

Adatto ad un pubblico generico – Consigliato da anni 7+
L’esperienza sarà disponibile: Domenica ore: 11 – 17:30
Durata dell’attività: 20 minuti 

Posti disponibili per turno: Accesso libero


Numerical simulation: Matteo Cerminara e Tomaso Esposti Ongaro, (Ingv); Post production and visualisation: Jon Parker, American Museum of Natural History

I Supercomputer, per studiare i vulcani e fare previsioni meteo! – Esperienza in 3D

Attività curata da Cineca, Consorzio Interuniversitario per il supercalcolo

Come si può quantificare la pericolosità dei fenomeni vulcanici e le dinamiche del magma? Che tempo farà domani e come si fa a prevedere l’insorgere dei temporali, il movimento delle nuvole, le giornate soleggiate o i cambiamenti climatici? Con i supercomputer! Macchine estremamente sofisticate che riescono ad elaborare un complesso sistema di equazioni con milioni di variabili e formulare nuovi modelli con un’affidabilità molto più elevata rispetto al passato. Grazie ai visori di realtà aumentata sarà possibile visualizzare uno dei più potenti supercomputer che viene usato per questi studi.

Adatto ad un pubblico generico – Consigliato da anni 7+
L'esperienza sarà fruibile Sabato e Domenica dalle ore: 12-13 e 15-17
Durata dell'attività: 10 minuti

Posti disponibili per turno: Accesso libero


Viaggio al centro del vulcano – Esperienza in 3D

Attività curata da Ingv, Istituto nazionale di vulcanologia

I vulcani sono delle meraviglie naturali che, da sempre, affascinano l’uomo. I lapilli, le colate laviche, tutto è fonte di curiosità. E allora perché non entrare nel cuore di uno di loro? Attraverso un visore VR è possibile calarsi all’interno del cratere e raggiungere le profondità della Terra per vivere un emozionante viaggio all’interno di un vulcano. Lo scenario che si presenterà sarà straordinario. La visita offrirà preziose informazioni e uno scorcio impressionante di uno dei processi dinamici in atto nel nostro Pianeta.

Adatto ad un pubblico generico – Consigliato da anni 12+
Orari l'esperienza sarà fruibile Sabato e Domenica dalle ore: 11-19
Durata dell'attività: 10 minuti

Posti disponibili per turno: Accesso libero


Un progetto promosso e organizzato da ScienzaInsieme